Home Meic nazionale “Oltre il futuro reciso: l’ora di un mondo abitabile”, il documento del Coordinamento di Etica Civile
0

“Oltre il futuro reciso: l’ora di un mondo abitabile”, il documento del Coordinamento di Etica Civile

0

È stato presentato in un webinar il documento “Oltre il futuro reciso: l’ora di un mondo abitabile” elaborato dal Coordinamento di Etica Civile, di cui è parte anche il Meic. Sono intervenuti Giulia Nania (Movimento Eucaristico Giovanile) e Simone Morandini (Fondazione Lanza) in dialogo con Giuseppe Notarstefano (Azione Cattolica) e Chiara Giaccardi (Università Cattolica di Milano). Ha introdotto e moderato l’ex presidente nazionale del Meic Beppe Elia.

In questi mesi di pandemia il Coordinamento ha riflettuto su cosa essa abbia mostrato per il futuro e il presente del nostro Paese, anche nella prospettiva della Settimana Sociale che si terrà a Taranto nel prossimo ottobre: “Il pianeta che speriamo. Ambiente, lavoro, futuro. Tutto è connesso”.

Se molti segnali fanno temere un “futuro reciso”, devastato da una forma di vita insostenibile, tuttavia ad esso non vogliamo rassegnarci. È quindi nato questo testo – di riflessione, di proposta e di speranza – cui hanno collaborato oltre al Meic l’Azione Cattolica Italiana, Aggiornamenti Sociali, Associazione Incontri, Centro Studi “Bruno Longo”, Focsiv, Fondazione Lanza, Fuci, Istituto di Formazione Politica “Pedro Arrupe”, Movimento Eucaristico Giovanile, Opera per la Gioventù “Giorgio La Pira”.

Per i soggetti promotori la presentazione segna anche l’avvio di una nuova fase, di discussione e di ricerca.