Home Gruppi TORINO “Rinnoviamo la coscienza della comune umanità”
0

TORINO “Rinnoviamo la coscienza della comune umanità”

0

28 Gennaio 2015

Il MEIC di Torino aderisce a “Rinnoviamo la coscienza della comune umanità”, un “incontro di persone di diverse religioni, sapienze, spiritualità per riaffermare i valori del rispetto, della giustizia e della nonviolenza”. L’appuntamento è per mercoledì 28 gennaio alle 18 presso la Sala Gabriella Poli – Centro Sereno Regis – via Garibaldi 13.

Sarà l’occasione, spiegano i promotori, per “vivere alcuni minuti di riflessione silenziosa, per andare al centro della nostra vita personale, per verificare interiormente, nel cuore, le energie spirituali che possono aiutarci a risalire fuori dall’abisso della violenza e farci camminare sulla via della giustizia, insieme a tutte le persone di buona volontà”. I partecipanti potranno “vivere momenti di preghiera, ciascuno nel suo modo e nella sua spiritualità, in modo spontaneo, sincero, comunicativo, per invocare e accogliere in noi e tra noi tutti il bene della pace, lo spirito buono che è in tutte le nostre varie tradizioni, da vivere nel quotidiano di ognuno perché sia un bene per tutti”.

Partecipano all’iniziativa: Associazione Islamica delle Alpi – Gruppo interreligioso Insieme per la pace, Elena Seishin Viviani (Unione Buddhista Italiana), Maria Bonafede (pastora valdese), Heiner Bludau (pastore luterano), Commissione Evangelica per l’Ecumenismo, Enrico Peyretti, Luca M.Negro (pastore battista e direttore di “Riforma”), MEIC- Gruppo di Torino, Figlie di Maria Ausiliatrice di Porta Palazzo e Volontarie dell’ Associazione 2PR, Comunità Bahá’í di Torino, Ori Sierra, Associazione Sesto Continente, Sahira-Chiara Biasini (Unione Induista Italiana), Movimento dei Focolari, Mondi in Città Onlus, Comunità di san Rocco, Comunità Mondiale per la Meditazione Cristiana- Gruppo di Torino, Centro Hokuzenko, Centro Buddha della Medicina, Enku Dojo, Comunità cristiana di Via Germanasca, Redazione del mensile torinese “il foglio”, dal 1971.