Home Opinioni

Opinioni

Donna, parola di futuro

Simone
Una riflessione sull'8 marzo, guardando all'Ucraina, alla Russia e ai gesti quotidiani e nascosti di tante donne in ogni parte del mondo che costruiscono le fondamenta invisibili dell’umanità di ROSETTA FRISON

Pace per l’Ucraina, contro “l’insensata violenza diabolica”

Simone
In queste ore a noi comuni cittadini spetta una solidarietà fatta soprattutto di silenzio dalle parole, di vicinanza intensa e concreta, di quel che i credenti chiamano “comunione”, che significa essere “con” le persone che in questo momento stanno soffrendo. Il Meic aderisce all'invito del Papa a digiunare per la pace il prossimo 2 marzo, Mercoledì delle ceneri