Home Gruppi TORTONA Il Meic per la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani
0

TORTONA Il Meic per la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

0
a cura del
gruppo Meic di Tortona

Da una decina d’anni è affidata al Meic di Tortona la promozione e la realizzazione della Settimana diocesana di preghiera per l’unità dei Cristiani.

Elaborato in collaborazione con l’incaricato diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso, don Roberto Lovazzano, il programma prevedeva solitamente un “itinerario” di preghiera in tutte le chiese cittadine, con conclusione dell’ottavario nell’antica chiesa (pre-scisma d’Oriente) di S. Maria dei Canali o in Cattedrale; qui si svolgeva la celebrazione ecumenica del vescovo diocesano, mons. Vittorio Viola, insieme ai pastori delle chiese sorelle, il padre Catalin Aftodor, parroco della chiesa ortodossa rumena di Tortona e la pastora Lucilla Peyrot della chiesa valdometodista di Alessandria.

Dal 2016, la Settimana si caratterizzava per la colletta a sostegno dei corridoi umanitari, segno tangibile di ecumenismo della carità e, dallo scorso anno, anche dalla condivisione della Giornata della Parola, con  la lettura continuata e condivisa di un testo biblico.

Quest’anno, le misure di sicurezza per la prevenzione e il contenimento del contagio da COVID-19, impediscono di implementare il programma consueto, ma offrono l’opportunità di raggiungere, e quindi sensibilizzare, una più vasta platea di ascoltatori: i tre pastori delle chiese pubblicheranno sui social media, a conclusione della Settimana 2021, un video messaggio congiunto, rilanciando insieme il tema, tratto dal Vangelo di Giovanni (15,1-17), “Rimanete nel mio amore: produrrete molto frutto”.