Home Meic nazionale Cercando linguaggi nuovi per rimanere fedeli al Vangelo
0

Cercando linguaggi nuovi per rimanere fedeli al Vangelo

0
Simone Esposito
responsabile comunicazione del Meic

Dopo oltre 10 anni, il sito del Meic si aggiorna: una veste grafica più moderna, una struttura più versatile per ogni tipo di display, più spazio ai contenuti e alle opinioni ma anche al racconto della vita dei gruppi locali e delle loro attività di animazione culturale.

Dopo il restyling di Coscienza e lo sbarco del Movimento sui social, si completa così un percorso di rinnovamento che è qualcosa in più di una semplice ritinteggiata alle pareti (operazione che pure, ogni tanto, va fatta): è la ricerca di strade sempre nuove per rimanere fedeli a ciò che siamo. Laici credenti in un mondo che pensa, sente e parla in modo diverso rispetto a ieri, ma che oggi come ieri ha bisogno di una fede pensante, dialogante, provocante. Dire il Vangelo in questo mondo ha bisogno anche di una presenza intelligente nell’agorà digitale, sempre di più estensione della realtà e non della virtualità. Non ci tireremo indietro. Buona navigazione.

IL VECCHIO SITO E’ ANCORA ONLINE
Tutti i contenuti del vecchio sito (quasi 17 anni di notizie, materiali e documenti) sono ancora disponibili e lo rimarranno senza limitazioni: nel menu principale, sotto la voce “Notizie”, c’è un apposito rimando al “SITO 2003-2020“.
Ci è stato segnalato invece che al momento alcune vecchie pagine dei gruppi locali non risultano raggiungibili dal vecchio menu. Tranquillizziamo gli utenti: i materiali sono ancora presenti in archivio ma i link, come si dice in gergo, si sono “rotti”. Stiamo già lavorando per risolvere il problema (un inconveniente legato alla migrazione di migliaia di pagine dal vecchio al nuovo provider) e a breve tutto tornerà consultabile. Nel frattempo, invitiamo i gruppi a continuare a inviarci notizie e iniziative: nel nuovo sito vogliamo dare spazio a tutta la vitalità del Movimento sul territorio. Per le segnalazioni scrivete a ufficiostampa@meic.net.
(ultimo aggiornamento: 25/11/2020 ore 00:45)