Home Meic nazionale La lettera del Presidente ai soci: percorso assembleare, adesioni, progetto “Ecologia integrale”
0

La lettera del Presidente ai soci: percorso assembleare, adesioni, progetto “Ecologia integrale”

0

Il presidente del Meic Beppe Elia ha inviato una lettera ai soci per fare il punto sulle attività del Movimento dopo le decisioni assunte dalle ultime due sedute del Consiglio nazionale, che si è riunito a distanza.

Il Consiglio ha riattivato il percorso assembleare sospeso nella primavera scorsa a causa della pandemia. L’Assemblea nazionale si terrà dal 16 al 18 aprile 2021 (bisognerà aspettare per sapere se in presenza, in modalità telematica o in forma ibrida) e di conseguenza i gruppi che ancora non l’avessero fatto dovranno convocare le proprie assemblee entro il 31 dicembre, mentre quelle regionali si terranno entro il 15 febbraio. Presto sarà fornita dal Consiglio una nuova bozza di Documento assembleare.

Ripartono le adesioni: le quote per il 2021 sono invariate e, data la drammaticità della crisi, la Presidenza e il Consiglio hanno approvato una serie di misure per venire incontro a chi fa più fatica dal punto di vista economico: nella lettera tutti i dettagli.

Infine, il Meic, insieme all’Azione Cattolica e alla Fuci, desidera avviare nel prossimo triennio un’ampia iniziativa per accrescere la cultura politica nelle nostre associazioni e nella comunità ecclesiale. Questo progetto, di cui si parlerà ampiamente nel documento assembleare, dovrà essere discusso e approvato nella nostra Assemblea nazionale. Intanto, guardando ai prossimi mesi, abbiamo pensato di avviare alcune specifiche iniziative, a livello nazionale e a livello locale, sul tema “L’ecologia integrale: utopia o risposta alle sfide del nostro tempo?”, raccogliendo anche l’invito di papa Francesco a dedicare quest’anno per riflettere insieme su questa fondamentale dimensione della nostra vita.

Per saperne di più, rimandiamo alla lettura integrale del messaggio del Presidente.