Home Gruppi “Basilicata casa comune”: sulle pagine della “Gazzetta del Mezzogiorno” il futuro visto dal Meic
0

“Basilicata casa comune”: sulle pagine della “Gazzetta del Mezzogiorno” il futuro visto dal Meic

0

In occasione del “Tempo del Creato”, durante il quale Papa Francesco ha invitato i cristiani a riflettere sullo sviluppo sostenibile e integrale e su una “conversione ecologica in azione” durante la pandemia, il Meic regionale della Basilicata ha promosso un approfondimento settimanale sulle pagine della Gazzetta del Mezzogiorno, il principale quotidiano regionale di Puglia e Basilicata. Un’intera pagina, ogni lunedì, affidata alla cura della delegazione regionale (sono tre i gruppi lucani: Potenza, Pietragalla e Melfi). “Allarghiamo la platea, usciamo dalle sagrestie, dibattiamo onestamente sulla ‘casa comune di Basilicata’, senza inutili estremismi”, ha scritto la delegata regionale Maria Teresa Gino: “Parliamo di beni comuni, gestione dei rischi, controlli idrogeologici e alimentari… con l’obiettivo di almeno avviare un dibattito aperto. Aspettiamo voci che si aggiungano, che si oppongano, che allarghino l’orizzonte: uomini e donne di Chiesa, ma anche no, esperti, intellettuali, in breve: cittadini che abbiano la terra non solo sotto i piedi, ma anche nel cuore”.

Ecco le pagine in pdf di tutti i numeri pubblicati finora: